Dimitri Lepore - viaggiatore

Dimitri Lepore - viaggiatore

Panorama spettacolare dalla cima del pan di zucchero a Rio de Janeiro, fantastico al tramonto!
Condividi su facebook
Condividi su twitter

Esiste un quartiere a Rio de Janeiro il cui nome non è conosciuto ai più, e che non desta la curiosità di nessun visitatore se nominato così semplicemente. Eppure costituisce una tappa fondamentale di ogni vacanza trascorsa nella città carioca. Sto parlando di Urca, un piccolo quartiere nei pressi di Botafogo, che non potete proprio perdere. Infatti è da Urca che parte la funivia che sale in cima al Pan di Zucchero (Pao de azucar) uno dei simboli di Rio, da dove si ha un panorama stupendo sulla città e sulla sua baia.

panorama dal pan di zucchero rio de janeiro
Come raggiungerlo:

Per arrivarvi potete prendere uno dei numerosi taxi giallo-neri (quelli ufficiali) e farvi portare nella Praca General Tiburcio, che è la piazza da dove parte la funivia (estacao do bondinho pao de acucar).

Vi consiglio di arrivare ad Urca al mattino o nel primo pomeriggio, ma di non salire subito sul Pan di Zucchero.

Praia Vermelha

Prima soffermatevi e rilassatevi per qualche ora nella Praia Vermelha, una spiaggetta che si affaccia sulla piazza di cui vi parlavo. E’ molto piccola, ma silenziosa e tranquilla, tutt’altra cosa rispetto alle più famose Ipanema o Copacabana.

E’chiamata così perché le sue sabbie sono rossicce, e già dalla spiaggia, guardando a sinistra potete dare un’occhiata ravvicinata al Pan di Zucchero e scattare le prime foto.

praia vermelha rio de janeiro

Il mare qui non è proprio cristallino, ma è un praia riservata, stretta com’è fra i due promontori che la delimitano. Dalla parte sinistra della spiaggetta parte un sentiero che costeggia il promontorio, e dopo si inerpica su per il monte.

Io l’ho percorso solo nella parte iniziale, senza arrampicarmi sulla salita, ma è affascinante perché, come spesso capita a Rio, si passa da un ambiente cittadino alla giungla in poche centinaia di metri. Se fate bene attenzione riuscirete di sicuro a scorgere qualche scimmietta.

Urca

Il quartiere di Urca invece non offre molto da visitare, se non uno scorcio sulla spiaggia di Botafogo e Flamengo. Alla sua estremità potete trovare un ottimo bar/ristorantino dove mangiare un boccone con a seguire passeggiata sul lungo mare.

Verso il Pan di Zucchero

Dopo aver trascorso un po’ di tempo al sole, dirigetevi verso la partenza della funivia, guardando la piazza dalla spiaggia si trova a sinistra. Vi consiglio di iniziare la salita un ‘ora prima del tramonto, in maniera tale da arrivare e trascorrere un po’ di tempo sulla sommità proprio nell’orario migliore e più suggestivo.

panorama dal pan di zucchero rio de janeiro notturno
La funivia

Le cabine sono abbastanza moderne, ma l’ascesa è vertiginosa. (leggete anche questo post sulla Grande Mela in cui si parla di un’altra pazzesca funivia)! Nel primo tratto si arriva in cima al Morro da Urca, e già da lì il panorama inizia a promettere bene. Si percorrono a piedi pochi metri e si prende il secondo tratto che è quello più ripido. E’ molto sicuro, ma la pendenza è notevole e pertanto chi soffre di vertigini non sarà molto tranquillo durante il tragitto.

Le mie impressioni

Una volta in cima la vista è mozzafiato, e si può ammirare tutta Rio de Janeiro, in particolar modo la baia omonima. Specialmente se rimanete lassù fino al calar del sole non ve ne pentirete, la luce rossastra offre degli scorci indescrivibili.

Sulla sinistra potrete osservare la Pedra da Gavea, spostandovi a destra noterete poi il Corcovado con la statua del Cristo Redentore ed infine, proseguendo sempre sulla destra, la baia di Rio de Janeiro.

Quando poi fa più buio si riconoscono benissimo in lontananza anche le luci di Ipanema e Copacabana. Con il calare della sera potete poi iniziare la rapida discesa e ripiombare nell’atmosfera festosa della città carioca.

Viaggio STRAconsigliato!

✈✈✈✈✈

Se ti piace condividi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter

Altri post

sequoie a mariposa grove
Travel
dimitri77@live.it

Le sequoie di Mariposa Grove

La sequoia gigante è un must see della California. Io le ho ammirate a Mariposa Grove, all’interno dello Yosemite National Park, e ne sono rimasto estasiato! Ecco il mio racconto.

Leggi tutto >>

Iscriviti

Iscriviti alla mailing list di ticonsigliounviaggio.it e riceverai ogni settimana aggiornamenti e nuovi consigli di viaggio. Verrai informato su ogni nuovo post pubblicato e potrai scoprire nuovi suggerimenti e curiosità dal mondo.

Compila il form ed iscriviti  !